Mats Jonasson Maleras
i Migliori Brand internazionali selezionati con cura per voi da Newformsdesign.

Maleras

Da quando il primo forno è stato acceso in Målerås 1890, un'epoca in cui ha iniziato la conoscenza e l'orgoglio nella produzione di lavorare bene, l'attività ha continuato attraverso le generazioni. La creatività moderna è al centro di Maleras vetreria, designer innovativi hanno sempre guidato la forma del vetro oltre i limiti esistenti, in stretta collaborazione con maestri vetrai abili, pittori e incisori.


LA STORIA

La vetreria in Målerås è stata fondata nel 1890, poco dopo la stazione che aveva trovato la sua strada attraverso il deserto della regione. Gustaf Holmqvist, un impiegato da Kosta, ha iniziato una vetreria per la produzione di vetro delle finestra. Dei 20 dipendenti ci sono stati molti vetrai provenienti dalla Norvegia ed alla Finlandia. La fabbrica è stata spostata da Johanstorp, una vetreria, che di recente era stata chiuso. Dopo il secondo fallimento nel 1896, bottiglie e articoli casalinghi sono state prodotte in Målerås fino al 1904.

Una nuova vetreria è stata costruita dove Målerås Vetreria si trova oggi. Il nome della società è stato AB Strömsborgs Vetrerie e avviato in attività il 29 dicembre 1916. Tuttavia, già il 30 aprile, 1917, l'edificio in legno fu bruciato e gli 80 lavoratori hanno dovuto costruire una nuova fabbrica, questa volta di pietra per evitare incendi futuri. E 'stato costruito in due piani, che era inusuale a quel tempo. L'edificio è ancora in uso.

La produzione di articoli per la casa, vetro ornamentale e bottiglie ha iniziato di nuovo a novembre 1917 e il business si è rivelato ottimo già nei primi anni. Nel mese di novembre 1922 la società è fallita a causa della profonda depressione in 1921-1922. Nel 1924 la produzione è iniziata di nuovo, ora con un maestro soffiatore di vetro da Orrefors, Gustav Rosander, come capo della società. La vetreria era ormai la metà di proprietà dei dipendenti ed è stato dato il nome di AB Maleras vetreria.

Dal 1917 la fabbrica è stata ampliata più volte, e nel 1935, fino a quando una nuova estensione è stata fatta nel 2000, quando un ristorante con una finestra che si affaccia sul panorama del negozio è stato costruito.

Gli ultimi anni degli anni 1960 e 1970 sono stati un momento difficile per l'intera industria del vetro. Nel gennaio del 1975 i cinque vetrerie Bergdala, Björkshult, Gullaskruv, Skruf e Maleras si fusero in Corona-Bruken AB, ma già nel mese di aprile 1977, la società è fallita.

AB Målerås Vetreria fu nel 1977 acquistato da Kosta Boda AB, ma con la riserva che i prodotti disegnati da Mats Jonasson dovevano essere prodotti presso la vetreria in Målerås. Mats Jonasson è nato a Målerås ed era stato addestrato lì a diventare un incisore.

Tuttavia, l'intenzione di Kosta Boda è stato quello di chiudere la vetreria Maleras. Ciò ha reso necessario che i 104 abitanti di Maleras  investissero 1.000 SEK o più ognuno per salvare l'azienda. Le autorità locali di Nybro in precedenza aveva acquistato i locali ed era stato concesso un prestito da parte del Ministero dell'Industria svedese. Al 1 aprile 1981 la AB Målerås vetreria è diventata una società di proprietà dei dipendenti.

Maleras Presente

Dal 1981 Maleras ha raccolto persone capaci intorno a lui. Questa concentrazione ha dato risultati superiori alle aspettative e inscritto le opere della storia del vetro svedese come uno dei più riusciti.

La produzione di rilievi di vetro che è diventato la caratteristica delle opere si è rivelato in un business redditizio. Dal 1981 il numero dei dipendenti è aumentato da 15 a 50.



Cataloghi Mats Jonasson Maleras disponibili - Rivenditore ufficiale Newformsdesign
Torna in cima
Questo sito utilizza la tecnologia 'cookies' per favorire la consultazione dei contenuti e l'erogazione dei servizi proposti dal sito.
Per prestare il consenso all'uso dei cookies su questo sito cliccare il bottone "ACCETTO".